lunedì 23 febbraio 2009

Amico

Quante e quante cose si potrebbero dire sull'amicizia... Così tante che potrebbero quasi risultare tutte banali, proprio per il fatto che non lo sono per niente.



Amico

Amico,
che dentro un sorriso
spegni ogni mia pena,
lenendomi dai miei pensieri,
dandomi l’oblio nell’ilarità
della tua amicizia.

Amico,
che hai pianto sulla mia spalla
versando le mie stesse lacrime,
ridendo al mio essere istrione
appropriandoti dei miei sorrisi,
sperando le mie stesse speranze
realizzandole in reali sogni.

Amico,
moltitudine d’emozioni
che come gli impetuosi flutti
nella tempestosa notte
cingono le scogliere,
così la tua amicizia
nell’anima mia s’avvinghia
in un affettuoso abbraccio.

Gaetano GULISANO


18 commenti:

Anonimo ha detto...

E' una fortuna, per me, averti conosciuto 8 anni fa'! La tua forza, il tuo modo di essere così unico e raro, il tuo ottimismo, il tuo modo di affrontare la vita e gli ostacoli che essa ti pone davanti, mi hanno aiutato a crescere col tempo ed a superare ogni situazione che sembrava insuperabile! Ne abbiamo passate tante insieme, belle e brutte, e ne passeremo tante altre ancora, sperando siano solo belle adesso! L'unica certezza che ho e' che non mi privero' mai di te della tua amicizia come di quella di chi ti e' vicino!!! Grazie della dedica!!!t.v.b.

gaetano ha detto...

@ Max: Grazie del commento molto bello. Non so se mi appartengono tutte le qualità che hai decantato nel tuo commento, comunque te ne sono grato. E' proprio vero che sei un amico. Spero che la poesia ti sia piaciuta.
:-)
Un abbraccio.
PS: Comunque forza Juve.

Miri ha detto...

bellissima poesia!!!!!!!! Splendida... Buonissima giornata! ^___^ E... ti aspetto domani per la mia ... festicciola "virtuale"...

Miri ha detto...

...spero non ti dispiaccia... ma ... facendoti la giusta pubblicità che meriti, ho postato questa tua poesia dedicandola a tutti i miei amici (blogger e non) e ... tra questi ... ci sei anche tu. ^___^

Anonimo ha detto...

Ve lo si legge negli occhi che ridono....

p.s. forza Juve sempre!


sorrido..
SorayaSerena

gaetano ha detto...

@ Miri: grazie della visita e del commento. verrò sicuramente alla festicciola virtuale e, per la poesia non mi dispiace per niente, anzi ne sono lusingato.
:-)
Un caro saluto

gaetano ha detto...

@ SorayaSerena: Hai visto bene, un'amicizia già esistente consolidata da un fatto drammatico. (Non so se hai letto il mio racconto che avevo postato qualche tempo fa "L'inferno I e II parte.)
I due in foto sono i protagonisti.
:-)
Un caro saluto.
Ps: incrociamo le dita per mercoledì.

NeLLa'S ha detto...

E'straordinario quanto riesci a far arrivare delle tue emozioni...
Complimenti Gaetano...e grazie ancora...
NeLLa'S

noidue2004 ha detto...

Splendidi versi dedicati all'amicizia..... uno dei valori piu' importanti che esistono.
Amore ed amicizia...... non si potrebbe vivere senza.
Un grande abbarccio da me e dal mio lui ed una dolce notte

Miri ha detto...

c'è una fetta di torta anche per te da me... ^___^

Maryline ha detto...

La vera amicizia, caro Gaetano è intrisa di complicità, è avulsa da interesse e da aspettative e i tuoi versi denotano la tua grande apertura e disponibilità a dare.
Sei fortunato e vivi con autenticità questa grande amicizia, sai è rara in questa nostra società dell'effimero..
Con simpatia
Maryline

gaetano ha detto...

@ Nella: grazie della visita e del commento. Gentilissima.
:-)
Un caro saluto.

gaetano ha detto...

@ Noidue2004: grazie della visita e del commento. Concordo con quanto affermate.
:-)
Un abbraccio.

gaetano ha detto...

@ Miri: grazie della visita e dell'invito. Passerò e virtualmente mi gusterò la fetta di torta... e, se avanza un fetta, chiederò anche il bis; visto che virtualmente non fa ingrassare.
:-))
Un caro saluto.

gaetano ha detto...

@ Maryline: grazie della gradita visita e del bel ed intenso commento.
:-)
Un caro saluto.

Glò ha detto...

l'amicizia è l'alto valore per nulla banale, non avvolta solo nel silenzio della complicità, e nemmeno rumorosa d'abbattere i "contro" che ci sono intorno... e quindi diversi dai nostri modi di vedere....

è la semplicità delle tue parole, senza "ghirigori" di spiegazioni; essa è soprattutto una favola che si vive giornalmente nel rispetto della dedizione all'altro nonostante gli impegni che ci portano via....

tornare nella voce di chi ci coccola è dignitoso e splendido...

Grazie Gaetano.
Preziosissimo, come sempre.

Un bacio, Glò

Gigio ha detto...

Ciao caro*

gaetano ha detto...

@ Glò: grazie della visita e del prezioso commento. Gentilissima come sempre.
:-)
Un caro saluto