martedì 23 settembre 2008

Voglia di Vita


Voglia di vita


Guerrieri
che la guerra aborre,
senz’arme combattono
sovrumane forze.

Alleati,
solo all’umano senno
lottano senza muover
membra.

In un letto,
inermi e mai stanchi
di adorare la vita,
lottano contro
la letale crudeltà
dell’indifferenza.

Al capezzale,
mogli, mariti, padri,
madri e figli,
ricaricano le munizioni
della flebile speranza.

La “sla” l’implacabile nemico,
la ricerca l’unica arma,
l’amore per la vita
il campo di battaglia,
l’indifferenza
l’immane sconfitta.


Gaetano GULISANO

3 commenti:

Gigio ha detto...

Grazie... ti auguro buonaserata!

Margherita ha detto...

emerge prepotente il prendere con braccio saldo la propria vita
e l'armatura posata in un incontro.
un senso pieno di partecipazione, molto vero, palpabile reale.

Ciao!

ghostdaisy margherita fantasma

gaetano ha detto...

*** X Gigio grazie a te della visita.
*** X Margherita, grazie per il bel commento. Prendere con braccio saldo la nostra vita, è un modo per superare i tanti ostacoli che, questa pone nel nostro viaggio.