martedì 21 settembre 2010

Sciame di parole

(foto da web)



Sciame di parole

Volano in sciame frasi leggere
prive del loro senso,
ragliando parole non scritte
lette in disarmonia.

Baccano silenzioso
frasi infrante contro pareti
dell’anima.

Spingono e pungono
frasi mai dette
rimbombando nella mente.

Pagine vuote
senza più parole
sfrigolio di fogli
raggrinziti dall’oblio.

Gaetano GULISANO





8 commenti:

Marianna ha detto...

bella poesia.... per il semplice fatto che diciamo tanto ma in realta' non diciamo niente complimenti!

gaetano ha detto...

@ Marianna: benvenuta in questo blog. Grazie del commento e per i complimenti. E' proprio per dire quel niente che usiamo un'infinità di parole vuote.
:-)
Un caro saluto Gaetano.

Francescafutura ha detto...

A volte è proprio così, caro Gaetano, e le parole diventano maschera dei veri pensieri.
Un fuori che non corrisponde al dentro...bella poesia.
Un abbraccio

frantzosca

gaetano ha detto...

@ Frantzisca: grazie della gradita visita e del commento.
:-)
Un caro saluto Gaetano.

Caterina ha detto...

La tua poesia svela una (o piú) grande veritá. Siamo abituati a rispettare quello che vogliono sentire da noi e dire frasi senza senso mentre rimangono in noi le parole importanti e vere, non pronunciate. Poi a volte siamo costretti a leggere "fra le righe".
I tuoi pensieri sono molto profondi, grazie.
Ti invio un caro saluto

gaetano ha detto...

@ Caterina: grazie della visita e del commento.
Sermpre gentile.
:-)
Un caro saluto.

sandra ha detto...

Grazie per queste emozioni, sei splendido.
Sandra

gaetano ha detto...

@ Sara: Grazie della gradita visita e del commento.
gentilissima.
:-)
Un caro saluto.