venerdì 13 giugno 2008

Vero Amore











Vero Amore

Scruto assopito
l’immensità del cielo
e penso al miracolo della vita,
al germoglio che dentro
il grembo materno
pazientemente sboccia.

Osservo incantato
l’imponenza delle montagne
e penso al vigore,
alla veemenza, al fervore
di quei genitori
che cureranno
quel tenero germoglio,
difendendolo
da ogni orribile drago.

Guardo rapito
l’incessante scorrere
del fiume e penso a
quel dono divino,
che con un semplice vagito,
un singolo sguardo,
un flebile suono,
è capace di ridestare
immani e sopite emozioni.

Fisso meravigliato
l’intensità del fuoco, e vedo
quell’amore tanto grande,
quell’amore tanto puro,
quell’amore vero Amore.

Gaetano Gulisano

4 commenti:

Glò ha detto...

M'ha fatto un sacco piacere che sei venuto a trovarmi!
Ops, scusa son Glò (presente anche su poetare) e son arrivata da te attarverso il tuo commento lasciato da me. Ti linkerò e ti verrò a trovare.

Salutoni, Glò

gaetano ha detto...

Grazie Glò, il piacere è mio.
Vedere il numeretto che dallo zero diventa uno e così via, è sempre un piacere, poi sapere che dietro quel numeretto ci sono persone che conosci tramite quello che scrivono, il piacere è raddoppiato.
Io, sono arrivato al tuo blog, tramite il sito poetare dove anch'io sono presente e, tramite il blog di Cristina Bove.
Ti aspetto per le prossime volte che mi verrai a trovare.
Un caro saluto Gaetano.

Eleonora Ruffo Giordani ha detto...

Ogni verso trasuda di sapienza e di Vita contemplativa.
Il germoglio che dentro il grembo materno sboccia...
L'osservazione attenta della creazione che nell'imponenza delle montagne l'Autore paragona all'Amore dei genitori...
Una similitudine che fa fermare il lettore, quasi estasiato davanti alla bellezza di questa immagine.
E scorrono ancora lievi,come sequenze di un film i dipinti che si susseguono nella lirica:estasiando l'interlocutore!
L'Amore vero investe e riveste ogni strofa nutrendola di sentimento.E'BELLISSIMA! Complimenti di cuore, Gaetano!
un saluto caro
eleonora

gaetano ha detto...

Cara Eleonora, oggi aprendo il blog, ho avuto una piacevolissima sorpresa nel vedere che, cera un tuo commento.
Sapere che una persona che scrive quello che scrivi tu, apprezza le mie poesie, per me è molto importante e mi fa molto piacere.
Un caro saluto Gaetano.