giovedì 11 dicembre 2008

Segnalazioni

Cari amici blogger, vi volevo segnalare una bella poesia di:
Già dal titolo, si può evincere il tema della poesia. Mi sono domandato: leggerla potrà cambiare il destino di quei bambini? La risposta più naturale potrebbe essere "NO!"
Ma l'indifferenza, voltarsi dall'altra parte non ci renderebbe uguali a chi ha armato quei bambini?
Credo di sapere la risposta...
Io, faccio comunque i complimenti a Fabio per aver affrontato questo tema.

2 commenti:

cerbiatta64 ha detto...

Carissimo Gaetano, ho appena letto la poesia di Fabio e ti dirò che non solo è bella ma rispecchia purtroppo una cruda realtà che è quella di servirsi dell'innocenza di un bambino per arricchire i propri bisogni materiali senza alcuno scrupolo.Coloro i quali rubano l'innocenza di un bambino, il cui compito altri non è che quello di poter crescere serenamente attorniato da tutti gli affetti di questo mondo non merita nulla...

fabio ha detto...

Gaetano, grazie dei complimenti.

E grazie della tua amicizia e sensibilità.

Fabio